Rimini. Ferite sospette, si indaga sulla casa di riposo

Ferite sospette, si indaga sulla casa di riposo

La donna, morta pochi giorni dopo per un ictus, è arrivata in ospedale con degli strani ematomi. La Procura apre un’inchiesta.

E’ arrivata al pronto soccorso con un grosso ematoma e quelle che sembravano altre lesioni, ma nessuno sa esattamente cosa c’è dietro. La donna, un’anziana riminese, è morta dopo una settimana. La causa del decesso è riconducibile a un ictus, ma la famiglia ha presentato una denuncia in procura per sapere la verità. Come si è procurata quei segni? Una delle ipotesi, la peggiore, è che siano la conseguenza di maltrattamenti subiti nella casa di riposo dove viveva. L’altra possibillità è quella di una caduta, ma nemmeno di questa c’è alcuna traccia. Il magistrato ha aperto un fascicolo contro ignoti, e ha delegato una serie di accertamenti alle forze dell’ordine. E’ stata qualche settimana fa che l’anziana signora è arrivata dalla casa di riposo al pronto soccorso di Rimini, perchè colpita da un ictus. La donna è stata sottoposta subito ai primi accertamenti, e sul momento nessuno si era accorto del ‘resto’.  (…)

Tratto da Il Resto del Carlino

Condividi


Per rimanere aggiornato su tutte le novità iscriviti alla newsletter

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy