San Marino. Karen Venturini e “Il dono delle multinazionali”

“In tempi di riflessione da pandemia, è utile ripercorrere il passato e intravedere soluzioni per il futuro”.

Lo scrive Karen Venturini, Docente di Economia all’ Università di San Marino, che aggiunge: “Ripensare all’economia vuol dire recuperare l’etimologia della parola.  Economia deriva dal greco oikos “casa” e da nòmos, “legge”. La parola ecologia, invece, da oikos, “casa” e logos, “discorso”. 

La casa è il pianeta che ci ospita e compito dell’economia dovrebbe essere quello di gestirlo al meglio, in dialogo con l’ecologia, perché possa essere sano, aperto a tutti, rifugio e non inferno. L’epidemia ha dimostrato che l’inquinamento ambientale, gli allevamenti intensivi, il traffico di animali, possono mettere a rischio l’incolumità del genere umano. I materiali creati dall’uomo ospitano i virus, la plastica fino a 72 ore, un tempo maggiore rispetto ad altri materiali (e beffa della sorte, saremo inondati da milioni di guanti e mascherine usa e getta!). Come dice, Naomi Klein, autrice di No Logo, un ‘new deal verde’ è fondamentale in questa fase. Ma dobbiamo crederci, insistere e chiederlo ai nostri Governi!”

Leggi il comunicato integrale

Condividi


Per rimanere aggiornato su tutte le novità iscriviti alla newsletter

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy