Riccione. Ospedale, privato dona un milione in memoria del figlio scomparso

Ospedale, privato dona un milione in memoria del figlio scomparso. Da PhotoSì oltre 22mila euro sul conto del Comune per fare la spesa alle famiglie bisognose

EMER SANI – Una donazione da 1 milione di euro. È quella arrivata all’Ausl Romagna da parte di un riccionese che ha devoluto la somma per la ristrutturazione dell’ospedale Ceccarini. L’importante cifra è nelle disponibilità dell’ente sanitario in questi giorni, sulla base dell’atto siglato tra le parti nel febbraio scorso. Nella scrittura è specificato che il milione venga utilizzato per lavori di ristrutturazione funzionale delle sale operatorie e dei reparti, in particolare l’Unità operativa di Pneumologia diretta dal dirigente medico Luigi Arcangelo Lazzari Agli, e per Endoscopia digestiva.

La cospicua donazione è stata fatta in nome del figlio prematuramente scomparso nel 2018, per questo è stato deciso di collocare una lapide di marmo in sua memoria. (…)

 

Articolo tratto dal Corriere Romagna di oggi

 



Condividi


Per rimanere aggiornato su tutte le novità iscriviti alla newsletter

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy