Bellaria Igea Marina. In tre violano le misure anti-coronavirus

A Bellaria Igea Marina una coppia e un anziano sono stati sanzionati dalla Polizia locale mentre violavano le misure anti-contagio da coronavirus.

Lo rende noto il comando della Polizia locale di Bellaria Igea Marina in un comunicato.
 
L’altro giorno, “su richiesta di alcuni cittadini, il personale della Polizia Locale è intervenuto in via Perugia, dove era stata segnalata la presenza di due 40enni, un uomo (risultato residente a Bellaria Igea Marina) e una donna (domiciliata a Bellaria Igea Marina), intenti a importunare i passanti: inveendo, gridando e invitandoli al non rispetto delle misure anti-contagio”. Misure, a detta della coppia, “frutto di un complotto ordito da non meglio specificati organi o autorità”. I due, “in evidente stato di ebbrezza, sono stati sanzionati per ubriachezza molesta in luogo pubblico e per la violazione delle norme anti-Covid“. 
 
Sempre nel contesto dei controlli atti a garantire il rispetto delle misure anti-contagio, “è stato denunciato un 70enne non residente”. L’uomo “ha giustificato la propria presenza sul territorio riferendo di impegno di lavoro, dichiarando di aver trovato chiuso il luogo presso cui si sarebbe dovuto recare”. Accertamenti eseguiti dagli agenti nella suddetta attività, “hanno invece rivelato come essa fosse regolarmente aperta al pubblico: il 70enne sarà denunciato per le false dichiarazioni rese in fase di stesura dell’autocertificazione“.
Condividi


Per rimanere aggiornato su tutte le novità iscriviti alla newsletter

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy