San Marino. Libera: “Basta tagli, ci vuole equità”

Libera: “Basta tagli, ci vuole equità”

Chiesto al Congresso di Stato un piano strategico per il Paese

Libera esce nuovamente allo scoperto per chiedere al Congresso di Stato un piano strategico, comprendente anche un rapido e deciso accordo con l’Unione europea, per favorire la ripresa economica della Repubblica di San Marino e mettere la parola fine alla crisi scatenata dall’emergenza coronavirus. Non mancano, inoltre, critiche nei confronti del governo, reo di aver introdotto tagli iniqui e la richiesta di prosecuzione dei processi e delle azioni sui manager bancari (…)

Articolo tratto da La Serenissima

Condividi


Per rimanere aggiornato su tutte le novità iscriviti alla newsletter

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy