L’utopia di abolire il carcere: l’esperienza di San Marino

L’utopia di abolire il carcere: l’esperienza di San Marino

L’ha raccontata Giuseppe Morganti al dibattito organizzato da “Nessuno tocchi Caino”

Si è parlato anche dell’utopia per un piccolo Stato di perseguire l’abolizione del carcere, nel dibattito on line organizzato da Nessuno Tocchi Caino per riflettere sul diritto penale e sul suo superamento. Dibattito introdotto da Mattia Feltri, editorialista de La Stampa, che nei giorni scorsi ha intervistato insigni giuristi e filosofi. Feltri ha sostenuto come una società che non si occupa degli ultimi è una realtà che zoppica. Dopo di lui il presidente emerito della Corte Costituzionale Giovanni Maria Flick ha detto che «la pena non è lo strumento che consente di vincere la sfida contro il crimine». Posizione sostenuta da Gherardo Colombo che sta lavorando sui principi che superino il diritto penale con strumenti tesi all’inclusione. Nel dibattito gli interventi di Padre Guido Bretagna, del presidente Giovanna Di Rosa e del prof. Luciano Eusebi, ordinario di diritto penale alla Cattolica di Milano che ha detto che deve essere sviluppato un “progetto di giustizia” poiché la riabilitazione non si ottiene con l’imposizione, ma con la ricerca della condivisione. (…)

Tratto dal Corriere Romagna

—-

Caro lettore, Libertas mai come ora svolge un servizio pubblico importante per tutta la comunità. Se apprezzi il nostro lavoro, da 20 anni per te gratuito, ti chiediamo un piccolo contributo per aiutarci in questo momento straordinario. 
 
Anche un caffè alla settimana per noi può fare la differenza.
 
Puoi usare Paypal cliccando qui:
 
 
oppure facendo un bonifico con causale DONAZIONE all’IBAN intestato a Libertas:
 
SM78R0606709802000020148782
Condividi


Per rimanere aggiornato su tutte le novità iscriviti alla newsletter

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy