San Marino. Anis, “una politica economica per troppo tempo statica e miope”

Anis, “una politica economica per troppo tempo statica e miope”

Occorre “un progetto nazionale, organico, strategico e credibile”

“Debito e riforme, non c’è più tempo”, questo l’appello degli imprenditori emerso dall’Assemblea dell’Anis riunita ieri per approvare il bilancio. E’ stata presentata ai soci l’indagine curata dall’Osservatorio Anis sull’impatto del Covid-19 sulle aziende, e in base alle risposte sull’andamento previsto per il 2020, sono stati ipotizzati due scenari: quello “ottimistico” – con una sostanziale ripresa di fatturato e impiego di risorse umane già a partire da luglio 2020; l’altro “pessimistico” – che prevede che il Covid-19 protrarrà i propri effetti anche nella seconda parte dell’anno, evidenziando un aumento molto rilevante del debito finanziario delle imprese, con diversi comparti che soffrirebbero notevolmente. (…)

Tratto da L’informazione di San Marino

——

Caro lettore, Libertas mai come ora svolge un servizio pubblico importante per tutta la comunità. Se apprezzi il nostro lavoro, da 20 anni per te gratuito, ti chiediamo un piccolo contributo per aiutarci in questo momento straordinario. 
 
Anche un caffè alla settimana per noi può fare la differenza.
 
Puoi usare Paypal cliccando qui:
 
 
oppure facendo un bonifico con causale DONAZIONE all’IBAN intestato a Libertas:
 
SM78R0606709802000020148782
 
 
 
Condividi


Per rimanere aggiornato su tutte le novità iscriviti alla newsletter

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy