Riccione. Vendeva alcol ai minori, chiuso il minimarket

Vendeva alcol ai minori, chiuso il minimarket

L’attività si trova in via Dante e non è la prima volta che viene sanzionata per la medesima questione. Adesso il provvedimento di stop per 15 giorni

ANDREA OLIVA. Chiuso 15 giorni il minimarket di viale Dante gestito da un cittadino originario del Bangladesh per avere venduto alcol a minori, anche nelle ore notturne. Il questore ha adottato il provvedimento di sospensione della licenza dopo la richiesta arrivata dalla polizia municipale di Riccione in seguito a un intervento fatto nella serata di lunedì scorso. In quell’occasione i vigili in abiti borghesi avevano visto un addetto del minimarket passare un sacchetto di carta a dei ragazzini che si trovano appena fuori dall’esercizio commerciale. In quel sacchetto c’era una bottiglia di vodka, ben nascosta per non dare nell’occhio.  (…)

Tratto da Il Resto del Carlino

—-

Caro lettore, Libertas mai come ora svolge un servizio pubblico importante per tutta la comunità. Se apprezzi il nostro lavoro, da 20 anni per te gratuito, ti chiediamo un piccolo contributo per aiutarci in questo momento straordinario. 
 
Anche un caffè alla settimana per noi può fare la differenza.
 
Puoi usare Paypal cliccando qui:
 
 
oppure facendo un bonifico con causale DONAZIONE all’IBAN intestato a Libertas:
 
SM78R0606709802000020148782
 
Condividi


Per rimanere aggiornato su tutte le novità iscriviti alla newsletter

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy