Rimini. Fioccano multe per le prostitute e i loro clienti

Multate 270 lucciole, stangati anche i clienti

Sono state 217 le multe inflitte dalla Polizia locale alle prostitute nel corso dell’estate, quasi un centinaio in più di quelle fatte l’anno scorso. Una ‘guerra’ senza quartiere, quella che si è consumata contro i viali a luci rosse del Riminese, che hanno portato la Municipale a stangare anche i clienti. Sette di questi dovranno sborsare infatti 400 euro, e c’è chi ha pensato bene di pagare subito per evitare che il verbalone arrivasse dritto nelle mani della moglie. Discorso diverso per le lucciole che da sempre buttano i verbali nel cestino della carta straccia, dal momento che niente e nessuno può obbligarle a pagarli. I blitz dei vigili urbani si sono concentrati nelle zone più ‘calde’: viale Regina Margherita, decisamente il più frequentato, viale Principe di Piemonte, viale Regina Elena, via Cavalieri di Vittorio Veneto e naturalmente la Statale. (…)

Articolo tratto da Il Resto del Carlino

——

Caro lettore, Libertas mai come ora svolge un servizio pubblico importante per tutta la comunità. Se apprezzi il nostro lavoro, da 20 anni per te gratuito, ti chiediamo un piccolo contributo per aiutarci in questo momento straordinario. 
 
Anche un caffè alla settimana per noi può fare la differenza.
 
Puoi usare Paypal cliccando qui:
 
 
oppure facendo un bonifico con causale DONAZIONE all’IBAN intestato a Libertas:
 
SM78R0606709802000020148782
 
 
 
Condividi


Per rimanere aggiornato su tutte le novità iscriviti alla newsletter

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy