Coronavirus, sfondato il muro dei 30mila casi di contagio a Rimini

Altre tre donne vittime del virus

Quasi 200 nuovi casi, aumentano i pazienti in Terapia Intensiva

Sfondato il muro dei 30mila casi di contagio a Rimini da quando è scoppiata la pandemia. Gli ultimi 184 casi comunicati ieri infatti portano a 30.004 gli infetti dall’inizio dell’emergenza sanitaria. Tra i 184 nuovi contagiati – 87 uomini e 97 donne – prevalgono i sintomatici, 109, mentre sono 75 i positivi asintomatici. (…)

Purtroppo si allunga ancora il conto delle vittime: altre tre negli ultimi giorni, tutte donne sopra gli 80 anni. Si tratta di una riminese di 83 anni, di una 85enne di San Giovanni in Marignano e infine di una 89enne di Verucchio. La situazione continua a essere sempre molto critica negli ospedali. I malati ricoverati nei reparti Covid di Rimini e Riccione sono in tutto 240. Nel reparto di Terapia Intensiva dell’Infermi di Rimini i pazienti ricoverati sono diventati 27: sono 2 in più del giorno precedente. (…)

Articolo tratto da Il Resto del Carlino

——

Caro lettore, Libertas mai come ora svolge un servizio pubblico importante per tutta la comunità. Se apprezzi il nostro lavoro, da 20 anni per te gratuito, ti chiediamo un piccolo contributo per aiutarci in questo momento straordinario. 
 
Anche un caffè alla settimana per noi può fare la differenza.
 
Puoi usare Paypal cliccando qui:
 
 
oppure facendo un bonifico con causale DONAZIONE all’IBAN intestato a Libertas:
 
SM78R0606709802000020148782
 
 
 
Condividi


Per rimanere aggiornato su tutte le novità iscriviti alla newsletter

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy