Passaggio col rosso, già 16mila multe nel 2021 a Riccione

Allarme rosso: già 16mila multe

ANDREA OLIVA – Il colore che impone l’alt al semaforo pare non avere impensierito più di tanto gli automobilisti nei primi dieci mesi di quest’anno. L’incremento di sanzioni al Codice della Strada per il passaggio con il rosso è di quelli da far sgranare gli occhi. Lo scorso anno, complici anche i periodi di lockdown, le foto scattate dai Vistared nei tre incroci sorvegliati in città, erano state 2.414. Una cifra in ribasso rispetto agli anni precedenti quando ci si era avvicinati anche a sfiorare le 7mila sanzioni. L’effetto novità aveva inciso, tant’è che negli anni a seguire, anche se il numero dei Vistared era aumentato, le sanzioni avevano subito una diminuzione. Tutto nella norma fino ai primi giorni del 2021, quando ha cominciato a verificarsi un fenomeno che al momento non è facilmente spiegabile. Da un anno all’altro il balzo delle multe per passaggio con il rosso è di oltre il 600% (16mila finora), e il 2021 non è ancora terminato. La multa non è indolore. Si tratta di 167 euro se l’infrazione è avvenuta di giorno, e 222 se di notte. Inoltre vengono decurtati sei punti sulla patente di guida. Se l’infrazione viene commessa più volte nell’arco di un biennio la patente può anche essere sospesa da uno a tre mesi. La sanzione è dunque pesante e questo rende ancor più inspiegabile l’aumento vertiginoso dei casi. (…)

Articolo tratto da Il Resto del Carlino

——

Caro lettore, Libertas mai come ora svolge un servizio pubblico importante per tutta la comunità. Se apprezzi il nostro lavoro, da 20 anni per te gratuito, ti chiediamo un piccolo contributo per aiutarci in questo momento straordinario. 
 
Anche un caffè alla settimana per noi può fare la differenza.
 
Puoi usare Paypal cliccando qui:
 
 
oppure facendo un bonifico con causale DONAZIONE all’IBAN intestato a Libertas:
 
SM78R0606709802000020148782
 
 
 
Condividi


Per rimanere aggiornato su tutte le novità iscriviti alla newsletter

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy