Nuovi rapporti Nps e Psrs

Dichiarazione del Segretario Generale del Nuovo Partito Socialista, Augusto Casali
        Rispetto a quanto scaturito dall’incontro fra le Delegazioni del N.P.S. e del  P.S.R.S. del 09 novembre u.s. e a qualche strumentalizzazione giornalistica di troppo, puntualizzo quanto segue: La Segreteria del N.P.S. esprime la più viva soddisfazione per il fondamentale passo in avanti verso la rinascita del Partito Socialista a San Marino, impresso dalle Delegazioni del Nuovo Partito Socialista e del Partito Socialista Riformista Sammarinese.
        Le decisioni scaturite sono state improntate alla massima chiarezza e consapevolezza anche rispetto alla diversa collocazione dei due partiti nell’attuale quadro politico sammarinese e, dunque, per quanto riguarda N.P.S., del leale e convinto sostegno al Patto per San Marino.
        Ribadisco che il nascituro Partito Socialista, che si presenterà alla prossima consultazione elettorale, debba privilegiare le alleanze con l’area cattolica e liberal-democratica, e debba contribuire nel ridare ruolo ai partiti con lo scopo di ricostruire solidi punti di riferimento per la società sammarinese.
        Noi del N.P.S. abbiamo da sempre sostenuto alla luce del sole, sia di fronte agli alleati di Governo, che continueremo a tenere informati,   sia alle forze di estrazione socialista,  che si senta fortemente a San Marino la mancanza di un solido Partito Socialista e che tale vuoto debba essere colmato.
        La nostra stessa tesi è sostenuta, fin dalla risoluzione conclusiva dell’Assemblea Costituente,  dal Partito Socialista Riformista Sammarinese, quindi per il raggiungimento di tale obiettivo N.P.S. e P.S.R.S. dovranno lavorare senza tentennamenti per non deludere le aspettative di tutti coloro i quali seguono con attenzione il percorso di aggregazione da tempo avviato per la formazione del Partito Socialista a San Marino.
San Marino, 10 Novembre 2011
                               AUGUSTO CASALI.

Condividi


Per rimanere aggiornato su tutte le novità iscriviti alla newsletter

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy