Nuovo impulso alla collaborazione in ambito turistico tra Repubblica di San Marino e Italia. Segreteria Turismo

COMUNICATO STAMPA  

Nuovo impulso alla collaborazione in ambito turistico tra Repubblica di San Marino e Italia 

Infrastrutture, beni culturali e sfera internazionale i temi al centro dell’incontro tecnico 

tra il Segretario Lonfernini e il Sottosegretario Bianchi. 

San Marino, 7 luglio 2016 – Si è da poco conclusa a Palazzo Begni la visita del Sottosegretario di Stato al Ministero dei Beni e delle Attività Culturali e del Turismo Dorina Bianchi accolta a San Marino dal Segretario di Stato per gli Affari Esteri Pasquale Valentini e dal Segretario di Stato per il Turismo Teodoro Lonfernini. 

L’incontro tecnico, proseguito tra il Segretario Lonfernini e il Sottosegretario Bianchi, era teso a rilanciare la collaborazione tra i due Ministeri in ambito turistico. 

Aeroporto internazionale di Rimini-San Marino

Il primo tema all’ordine del giorno trattato, quello relativo alla problematica dell’aeroporto internazionale di Rimini – San Marino “Federico Fellini”. Il Sottosegretario Bianchi ha sottolineato quanto l’Italia auspichi un maggior protagonismo, coinvolgimento e presenza attiva da parte di San Marino all’interno di uno snodo tanto importante, non solo per l’Emilia Romagna ma per l’Italia intera. 


aeroporto rimini san marino

Il Segretario Lonfernini e il Sottosegretario Bianchi hanno poi convenuto sull’importanza della sinergica cooperazione dei due paesi negli organismi internazionali istituzionali, primo tra tutti l’OMT – Organizzazione Mondiale del Turismo. 

Lonfernini ha poi portato all’attenzione del Sottosegretario Bianchi il disegno di legge sulle opere d’arte e i beni culturali cui sta lavorando e per il quale il Sottosegretario Bianchi ha dato la totale disponibilità del Ministero che rappresenta per velocizzare il percorso. ‘Italia e San Marino sono due paesi naturalmente vocati alla conservazione dei beni, sarà utile affrontare insieme il tema’, ha affermato.

Si è poi dibattuto dei flussi turistici con visto d’ingresso, rispetto al quale Lonfernini ha fatto riferimento all’accordo siglato tra San Marino e la Cina a maggio dello scorso anno. 

Infine si è condivisa la volontà di incontrarsi nuovamente a settembre a Roma per affrontare il tema relativo alla commissione mista costituita e prevista dall’accordo tra i due paesi sulla cooperazione in campo turistico e quello riguardante la convenzione tra i due enti di promozione turistica, ENIT (Agenzia Nazionale del Turismo) e Ufficio di Stato per il Turismo della Repubblica di San Marino. 

Il Segretario Lonfernini ha dichiarato: 

‘Sono molto soddisfatto dell’incontro odierno, era indispensabile riaprire un dialogo diretto con l’Italia, un partner importante e privilegiato per le politiche turistiche del nostro paese a livello nazionale e internazionale. Infrastrutture, percorsi legislativi in ambito culturale e sinergie in contesti internazionali i temi su cui torneremo concretamente a settembre.’ 

Il Sottosegretario Bianchi ha affermato: ‘L’Italia è interessata a intensificare e a rendere ancora più concreti i rapporti con la Repubblica di San Marino con cui siamo accomunati dalla comune vocazione per la cultura e il turismo. È naturale, oltre che necessario e strategico, che le relazioni tra i nostri due Paesi siano sempre più strette. San Marino è un polo di attrazione turistica importante in Italia ed è un nostro partner importante. La crescita del territorio ci sta a cuore perché si trasforma in vantaggio competitivo anche per l’Italia. Guardiamo, dunque, con attenzione a una ripresa dell’interesse di San Marino verso l’Aeroporto di Rimini, una infrastruttura strategica anche per l’Emilia Romagna. Una internazionalizzazione dello scalo è importantissimo che porterebbe valore aggiunto e accrescerebbe la competitività delle nostre principali destinazioni sui mercati esteri. A settembre, inoltre, organizzeremo un incontro tra Enit e l’Ufficio del Turismo di San Marino per ragionare insieme delle strategie di promozione dei nostri Paesi.’ 

La permanenza a San Marino del Sottosegretario Bianchi è proseguita presso la sede dell’Ambasciata d’Italia dove si è tenuto un concerto in occasione della Festa della Musica.

Condividi


Per rimanere aggiornato su tutte le novità iscriviti alla newsletter

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy