Per Banca Centrale di San Marino si fanno i nomi di due donne di Bankitalia

Ieri era stata diffusa ‘l’indiscrezione
secondo cui alla presidenza di Banca Centrale della Repubblica di San Marino sarebbe stata nominata una donna.
Diversi i nomi filtrati nei corridoi di Palazzo Pubblico. Da quello –decisamente improbabile- del vice direttore generale di Bankitalia, Anna Maria Tarantola, a quello obiettivamente più abbordabile di Matilde Carla Panzeri, 69enne funzionario generale dell’Area Circolazione Monetaria della Banca d’Italia.

È proprio su quest’ultima figura che potrebbe orientarsi il governo. Una figura prestigiosa e competente, con esperienze specifiche in settori in cui il sistema sammarinese ha forte bisogno‘. (La Tribuna Sammarinese)

Condividi


Per rimanere aggiornato su tutte le novità iscriviti alla newsletter

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy