Per San Marino. Dalla Segreteria alla Verita’ al Patto delle Favole: nona

Proseguono  le denunce
del Movimento
Per San Marino
sulle inadempienze del
Governo del Patto per San Marino rispetto al programma 2008
.

Programma definito 
Il Patto
d
elle Favole‘.

Siamo alla Nona puntata.

Il programma 2008 del governo del Patto recitava: “E’ assolutamente
prioritario qualificare la politica delle relazioni con l’estero e degli
accordi di cooperazione economica”.
La politica degli annunci
roboanti è continuata per tutta la Legislatura ma di rapporti
commerciali con altri Stati non c’è neppure l’ombra.
E’ in atto una
questua internazionale senza successo (come dice il Segretario
Valentini) per cercare denaro in prestito, che ha messo in guardia
organismi internazionali che controllano le provenienze.
E’ evidente
che questo non è il modo migliore per qualificare la politica
sammarinese la quale non deve rivolgersi a faccendieri, bensì agli
organismi internazionali competenti che hanno costo zero e operano nella
trasparenza e nella legalità.
“… per San Marino” sostiene la
priorità della ricostruzione di rapporti politici positivi con l’Italia
per concretizzare una cooperazione economica e amministrativa con
l’obiettivo di uscire in tempi brevi dalla grave crisi che attanaglia il
Paese
.

 

Leggi il  comunicato
stampa sul programma del
Patto (con le altre  puntate)
, Movimento  Per
San Marino

Consulta  il
programma elettorale
2008
della coalizione
Patto
p
er San
Marino

Condividi


Per rimanere aggiornato su tutte le novità iscriviti alla newsletter

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy