Per San Marino: le acrobazie sulla riforma fiscale

Acrobazie  pericolose, secondo il Movimento
Per San Marino
,  sulla riforma fiscale.

I cittadini sono stati assolutamente esclusi dal dibattito su una importante
riforma che è diventata una leggina ordinaria per la pessima gestione del
Segretario di Stato alle Finanze.
Il testo del 2009 è stato devastato dalle
modifiche improvvisate dopo ogni incontro nel tentativo di accontentare
tutti.
Dopo quasi quattro anni di dibattiti inutili, approda in Consiglio un
testo legislativo che ha bisogno del sostegno del PSD, disposto a tutto pur di
fare il matrimonio con la DC.
Nella maggioranza (o ex) non tutti sono
d’accordo.
Oggi nessuno sa quale normativa si vota. Addirittura il Segretario
di Stato parla di “legge provvisoria” e di “ordini del giorno” per modificarla
dopo la sua prima applicazione.
E’ il teatro dell’assurdo!

Vedi comunicato stampa, Per San Marino

Condividi


Per rimanere aggiornato su tutte le novità iscriviti alla newsletter

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy