Piedibus e trasporti. Sottomarino

Ogni giorno in Italia si effettuano 5 milioni di spostamenti in auto solo per accompagnare a scuola i figli, sebbene l’86% delle famiglie abiti a non più di un quarto d’ora a piedi da asilo, elementari, medie o superiori: in particolare gli spostamenti motorizzati nel raggio di 2 chilometri sono il 30,8% e in oltre il 50% dei casi una macchina non percorre tragitti superiori ai 5 chilometri. A San Marino la situazione non è fotografata cosi precisamente dai numeri ma basta avvicinarsi ai plessi scolastici per notare quanto la situazione sia problematica. Sicuramente una causa è la non organizzata, in molti casi mancante, rete ciclabile e pedonale ma è soprattutto una questione culturale visto che una buona parte del Paese non vuole rinunciare all’auto anche quando potrebbe.
Questo è uno dei tanti motivi che ci ha spinti a proporre l’odierno e funzionante PIEDIBORG nel Castello di Borgo Maggiore che grazie alla Giunta di Castello, Borgo Civico e ad altre associazioni sta accompagnando giornalmente alcuni bambini a scuola: la proposta che dopo qualche settimana di “viaggi” vorremmo fare è quella di prevedere per la prossima stagione primaverile un PIEDIBUS in tutti i castelli ove siano presenti plessi scolastici. Il Piedibus è più salutare, è più sicuro poichè si arriva a scuola evitando il traffico, riduce l’inquinamento, diverte e rende più semplice socializzare prima dell’inizio delle lezioni inoltre si impara l’educazione stradale sul campo e si diventa pedoni consapevoli nonché sicuramente cittadini più attenti.
Resta evidente che il progetto in questione è attuabile sulle brevi distanze e laddove è presente una buona rete pedonale, proprio per questo il passo ulteriore dovrebbe essere quello di rivedere globalmente il servizio di trasporto pubblico, rendendolo più funzionale e possibilmente ecocompatibile.
 
Movimento Sottomarino
http://www.s8marino.org

Condividi


Per rimanere aggiornato su tutte le novità iscriviti alla newsletter

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy