Premio IL CENTRO D’ORO

I Segretari di Stato per il Commercio, Marco Arzilli, e per il Turismo, Fabio Berardi, hanno incontrato ieri pomeriggio a Palazzo Mercuri le associazioni di categoria OSLA, USC e USOT per definire gli ultimi dettagli in vista della V edizione del Premio IL CENTRO D’ORO – Commercio di Qualità San Marino, che prenderà il via il prossimo mese di luglio.

Il Premio è un riconoscimento per l’esercizio commerciale che esprime maggiore qualità e capacità di differenziazione all’interno del Centro Storico e ha l’obiettivo di costituire un incentivo per tutti gli esercenti per qualificare l’offerta merceologica, curare lo spazio espositivo, differenziare la tipologia di prodotti, nell’ambito di un rapporto venditore/cliente basato su competenza e cortesia .

La strada della qualità, – hanno detto i Segretari di Stato – deve caratterizzare a tutto tondo gli interventi che verranno effettuati, riguardanti l’arredo urbano, l’offerta merceologica, la riqualificazione delle attività commerciali, la professionalità degli operatori e degli addetti ai servizi al turista, per una migliore accoglienza e ospitalità. Da parte del Governo, hanno garantito, c’è la determinazione ad impegnarsi in tal senso.

I rappresentanti delle Associazioni hanno ribadito la volontà di accompagnare gli operatori in tale percorso, ritenendo oramai emergenze quelle che fino a ieri potevano considerarsi necessità. In quest’ottica è stato affrontato anche il tema dei controlli delle attività, delle esposizioni invasive, delle merci. Governo e Associazioni hanno convenuto sulla esigenza di controlli continuativi e approfonditi, pur con i dovuti accorgimenti riguardo a tempistica e modalità.

Nel confermare la valenza propositiva dell’iniziativa IL CENTRO D’ORO, i Segretari di Stato Arzilli e Berardi hanno evidenziato come sia importante per le stesse associazioni rivolgere particolare attenzione agli esiti del sondaggio fatto ai turisti – che costituisce una modalità di valutazione dei diversi aspetti che contrassegnano qualitativamente le attività commerciali -, in quanto è in grado di fornire un riscontro puntuale e veritiero delle aspettative e del grado di soddisfazione dei visitatori del nostro Centro Storico.

E’ stato convenuto, inoltre, esaurito il primo quinquennio di attività del Premio, di raccogliere in una pubblicazione gli elementi risultanti da tutte le edizioni, per tracciare il quadro di 5 anni di impegno verso la qualità.

A fine mese, infine, verranno resi noti e premiati i vincitori dell’edizione 2008 e presentate le novità per l’anno 2009.

Condividi


Per rimanere aggiornato su tutte le novità iscriviti alla newsletter

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy