Pronta la bozza di legge sulle residenze

Comunicato stampa


Legge residenze, concluso l’iter di confronto


A marce serratissime, i Popolari hanno portato a termine l’iter di confronto con i partiti sulla proposta di riforma per le residenze.
E’ stato un percorso molto faticoso, ma assolutamente positivo per la ricchezza del dibattito e degli approfondimenti che sono venuti sull’articolato. Il risultato finale è una bozza di legge di grande significato politico e sociale, dalla struttura molto più agevole e sintetica, che fornisce un quadro di regole certe pur di fronte alle mille esigenze di una società in continua evoluzione. Da sottolineare l’affermazione di principi importanti, soprattutto relativamente ai diritti dei minori e ai ricongiungimenti familiari.

Da sottolineare anche la grande disponibilità da parte dei partiti, che hanno partecipato al confronto con sensibilità e sollecitudine, nell’ottica di produrre un risultato a beneficio dell’intera comunità. In particolare, per eliminare l’abusivismo e tutte quelle distorsioni che hanno portato ad una situazione non più sostenibile, né accettabile per un civile cosiddetto civile.

A questo punto, l’ultimo tassello da incasellare è quello con la Segreteria Esteri, che nei giorni scorsi aveva annunciato una sua proposta di legge sulla stessa materia.

Dopo Pasqua, verrà promosso un confronto tra i Popolari e gli Esteri per trovare i possibili punti di convergenza tra i due progetti di legge.

San Marino 5 aprile 2007

Condividi


Per rimanere aggiornato su tutte le novità iscriviti alla newsletter

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy