Protesta della polizia: l’amministrazione comunale risponde

“Nelle prossime settimane verrà bandito un concorso pubblico per la copertura di complessivi 34 posti di agente di polizia municipale”: è la risposta che arriva alla protesta dei vigili che stamane hanno manifestato dentro Palazzo Garampi.
Precisa ancora la nota: “Dei 34 posti a concorso, ventisei verranno coperti con contratto a tempo pieno e otto con contratto a tempo parziale verticale ciclico a 6 mesi. Conseguentemente verranno assunti 42 agenti di cui 26 a tempo pieno e 16 a tempo parziale.”
br>La nota entra poi nel merito: “I 20 lavoratori precari cui si riferiscono gli articoli odierni di stampa hanno lavorato a far data dall’estate 2005 per periodi variabili tra i 4 ed i 6 mesi all’anno. Tra essi, solo 6 hanno lavorato tutte le estati dal 2005 al 2008, maturando al massimo un periodo di complessivi 21 mesi alle dipendenze del Comune di Rimini, mentre gli altri hanno lavorato ad intermittenza per periodi di durata sensibilmente inferiore (ce ne sono ben 12 che hanno effettuato meno di 12 mesi e, tra questi 5 che non hanno superato i 5 mesi).”

vedi comunicato

Condividi


Per rimanere aggiornato su tutte le novità iscriviti alla newsletter

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy