Residenza Montecarlo, soldi a San Marino: Errani, Rally, arrestato

Riccardo Errani, pilota di rally,  è stato arrestato a Monza dalla Guardia di Finanza per evasione fiscale, su richiesta della Procura di Ancona.

Nullatenente, residenza a Montecarlo, soldi anche a San Marino. 

Ne ha dato notizia Corriere del Sera online.

L’operazione delle Fiamme Gialle, ribattezzata in codice «World Cup Rally», ha
preso il via da una verifica fiscale dei militari del nucleo di polizia
tributaria di Ancona sulla società World Cup sas di Senigallia: la società aveva
un prestanome che non è stato in grado di giustificare prelievi quotidiani da
100 mila euro in contanti, fatti da conti correnti bancari che erano intestati a
lui. Così è venuta alla luce l’organizzazione illegale di cui Errani tirava le
fila. Benchè nullatenente, il pilota avrebbe percepito in contanti compensi in
evasione di imposte per circa 19 mln di euro, producendo nel periodo 1998-2010
un fatturato attivo nei confronti degli sponsor, per interposte persone e
società di comodo, pari a 34 milioni.

 

Vedi l’articolo di Corriere della Sera.

Vai alle previsioni meteo di N. Montebelli

Condividi


Per rimanere aggiornato su tutte le novità iscriviti alla newsletter

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy