Riccione. Droga, arrestati in discoteca quattro giovani. Nuovo Quotidiano di Rimini

Nuovo Quotidiano di Rimini: RICCIONE – Operazione dell’Arma nell’area dei parcheggi dei locali da ballo della collinaDroga, quattro arrestiIn manette anche un minore: trovati col micidiale stupefacente Mmda

RICCIONE – Non si ferma il mercato dello sballo in Riviera. Soprattutto tra gli amanti delle discoteche. E prosegue incessante l’azione repressiva dei carabinieri di Riccione. Quattro glispacciatori (tutti giovanissimi) arrestati dai militari nel corso di un’operazione portata a termine sabato notte. Il primo a finire in manette, intorno alle 3, è stato un 20enne di Reggio Emilia pizzicato dai carabinieri nell’area parcheggio di un noto locale da ballo della collina. A P.G. (queste le iniziali) i militari hanno trovato 5 grammi di Mdma (droga sintetica molto più potente dell’ecstasy) suddivisi in dieci dosi. Poco dopo, sempre nella stessa zona, finiva in manette C.P., 17enne milanese, al quale i militari hanno trovato una dose di cocaina e dieci di hashish. Il 17enne ora è a disposizione del tribunale dei minori. Infine, due 20enni napoletani (M.A. e S.R.) sono stati arrestati con quindici dosi di Mdma. Per tutti l’accusa è di detenzione e spaccio di sostanze stupefacenti.

Condividi


Per rimanere aggiornato su tutte le novità iscriviti alla newsletter

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy