Riccione: Ragazzo patteggia ma rimane in carcere perchè recidivo

(da “La Voce di Rimini”) Un carpentiere 20enne napoletano ma residente a Gradara è stato arrestato per possesso di sostanze stupefacenti.

Nella notte tra sabato e domenica nel parcheggio di una discoteca riccionese, Luigi La Rocca è stato perquisito dai carabinieri: gli sono trovati addosso qualche grammo di Mdma e di cocaina mentre nella sua abitazione sono stati rinvenuti altri 15 grammi di Mdma e altri 20 di cocaina.

Ieri mattina il giovane ha patteggiato un anno e 10 mesi in tribunale ma rimarrà in carcere per i precedenti.

Condividi


Per rimanere aggiornato su tutte le novità iscriviti alla newsletter

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy