Rimini: Allontanati 30 rom dalla stazione di Miramare

Sono stati una trentina i nomadi allontanati dalla Stazione ferroviaria di Miramare, nelle cui vicinanze, nascosti tra la vegetazione, si erano insediati non solo di giorno ma anche di notte.

Un’operazione condotta dagli agenti della Polizia municipale del distaccamento di Miramare rafforzata nell’occasione da due pattuglie del Reparto mobile.

Mentre gli agenti di Pm eseguivano i controlli delle persone, il personale di Hera provvedeva a rimuovere i giacigli improvvisati tra le piante che ora saranno potate per rendere più agevole l’opera di controllo.

L’area sarà ora sottoposta a un costante controllo non solo di giorno ma anche, grazie alla collaborazione della Polizia ferroviaria, anche di notte.

Condividi


Per rimanere aggiornato su tutte le novità iscriviti alla newsletter

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy