Rimini: Arrestati 2 giovani stranieri per furto di scooter

Lunedì notte la polizia ha arrestato un rumeno 18enne e un ucraino 17enne con l’accusa di furto aggravato in concorso.

I 2 giovani delinquenti hanno tentato di rubare uno scooter Aprilia Scarabeo parcheggiato in corso Giovanni XXIII.

Per chi non lo sapesse, corso Giovanni XXIII è la via riminese della moschea, dei negozi dei bengalesi e dei phone center di extracomunitari.

I 2 ragazzi, dopo aver sbloccato con violenza il servosterzo, stavano per sottrarre il motorino.

Qualche residente se n’è accorto e ha chiamato immediatamente la polizia.

Sul posto è intervenuta una volante che ha fatto scattare le manette ai 2 giovani stranieri.

Inoltre il rumeno aveva già uno scooter ma, siccome agli agenti è risultato rubato, è stato anche denunciato per ricettazione.

A quanto pare, lo Scarabeo da arraffare serviva per il minorenne ucraino.

Fonte: “La Voce di Rimini”

Condividi


Per rimanere aggiornato su tutte le novità iscriviti alla newsletter

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy