Rimini: Arrestato rumeno per sfregio al volto di un eritreo

Un eritreo
di 19 anni è stato sfregiato al volto da Vasile Corrobuta, rumeno di 26 anni
che ieri sera lo aveva fermato in Via dei Mille e gli avevo chiesto una
sigaretta.

L’africano ha
risposto che non l’aveva e da lì è iniziato il diverbio.

L’eritreo 19enne lo
ha colpito con una testata e il rumeno, ubriaco fradicio, ha rotto una bottiglia di birra
e ha cominciato a sfregiarlo senza pietà al volto e al
torace.
 

Alcuni passanti hanno visto l’uomo con il
volto insanguinato dirigersi verso piazza Cavour e hanno immediatamente allertato la volante
di passaggio.
 

Vasile
Corrobuta è stato arrestato dagli agenti per lesioni gravi e il pm ha disposto per lui la
custodia in carcere.

Il ragazzo
eritreo, invece, è ricoverato in prognosi riservata all’Infermi con ferite da
arma da taglio su tutto il volto.
 




Condividi


Per rimanere aggiornato su tutte le novità iscriviti alla newsletter

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy