Rimini. Buco di 10mln in bilancio, il Comune rincara la TARI: associazioni indignate. Corriere Romagna

Sofia Ferranti – Corriere Romagna: NO ALL’AUMENTO DELLA TARI / «Gli onesti pagheranno di più, è assurdo» / Le associazioni di categoria indignate dalla decisione del Comune che premia i “furbetti” / Oggi in Municipio convocato un incontro urgente con i vertici delle varie categorie 

RIMINI. L’aumento della Tari per colpa di chi non paga non va giù a nessuno. Ieri l’assessore Brasini dopo aver annunciato un buco di 10 milioni di euro a causa di imprese e famiglie che non hanno pagato la Tari, ha sancito che l’incremento è inevitabile. Ma associazioni di categoria e sindacati non ci stanno. (…)

 

Condividi


Per rimanere aggiornato su tutte le novità iscriviti alla newsletter

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy