Rimini: Carbonara condannato a 8 anni di carcere

(da “Il Corriere di Romagna”) Il 27 marzo 2009 Tony Carbonara voleva uccidere un giovane cesenate picchiandolo con una mazza di baseball.

Il pm Davide Ercolani aveva chiesto per lui una condanna a 15 anni per tentato omicidio.

Ieri nell’udienza finale il tribunale lo ha condannato ad 8 anni di reclusione per tentato omicidio, lesioni personali gravi e porto abusivo d’arma.

Condividi


Per rimanere aggiornato su tutte le novità iscriviti alla newsletter

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy