Carisp San Marino contro Barclays

La Cassa di Risparmio della Repubblica di San Marino va avanti nella causa intentata contro Barclays per frode.

Lo si apprende da Finanza & Mercati.

La Crsm avvia causa a Londra contro l’istituto per
vendita di cdo ‘nascondendo’ i rischi con dolo La Repubblica di San
Marino cerca una rivincita economico-morale di risonanza mondiale davanti ai
giudici di Sua Maestà.

La Cassa
del Titano, infatti, finita due anni fa al centro di poco edificanti storie di
riciclaggio e dissesti (quello del gruppo Delta), ha intentato una causa
direttamente a Londra contro Barclays per una vicenda di derivati. Già altri
istituti italiani hanno portato un attacco diretto alle banche anglosassoni in
merito a prodotti ‘troppo strutturati’ dietro ai quali si sono scoperte
operazioni non troppo equilibrate. In questo caso, tuttavia, la questione ha
assunto un rilievo particolare dal punto di vista giuridico. Che potrebbe fare
del caso Crsm-contro-Barclays un precedente importante nella storia di questo
genere di cause.

Vedi l’articolo di Affari & Mercati

Si era visto subito che l’azione della Cassa di Risparmio di San Marino a Londra avrebbe avuto una risonanza mondiale.

Condividi


Per rimanere aggiornato su tutte le novità iscriviti alla newsletter

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy