Rimini, come sara’ cambiata da Gnassi. Il Resto del Carlino

Stefano Muccioli  di Il Resto del Carlino Rimini (di ieri): Gnassi: «Dopo 50 anni di successi il modello Rimini va cambiato» / Forti investimenti pubblici per rinnovare la nostra offerta turistica

Andrea  Gnassi, partiamo dal Ferragosto: è pur sempre la grande festa della Rimini balneare.


«Il clou dell’estate nella località top delle vacanze degli italiani.
Oggi e da sempre. Nessuno ha mai fatto un calcolo preciso, ma due conti
alla buona ci dicono che in oltre 50 anni almeno 30 milioni di italiani
hanno passato in Ferragosto sulla Riviera romagnola. Siamo in un
rapporto che sfiora 1 su 1». (…)

«Nel giro di
due anni finiremo i cantieri per teatro, Casa del Cinema, piazza
sull’acqua al ponte di Tiberio e piazza Malatesta; saremo in fase
avanzatissima nella rigenerazione del sistema fognario; apriremo i
lavori per i primi tratti del Parco del Mare. Vogliamo uscire davvero
dal modello esclusivo del tutto solo spiaggia/ cabine, vecchio modello
‘teutonen grill’, armonizzando l’innovazione del prodotto strategico
‘mare’ con quello artistico e culturale, abbattendo il muro tra ‘città
dei residenti’ e ‘città del turisti’. Serve anche una profonda
rivisitazione del ruolo dell’Ente pubblico rispetto al modello
originale».
(…)

Leggi la intera intervista di Stefano Muccioli di Il Resto del Carlino Rimini.

Leggi, sulla presentazione in Consiglio Comunale  del programma  di Andrea Gnassi,  quanto apparso su altri giornali.

Condividi


Per rimanere aggiornato su tutte le novità iscriviti alla newsletter

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy