Rimini: Costruzioni ancora in calo, cresce il manifatturiero

La CNA provinciale di Rimini presenta gli ultimi risultati di TRENDER, Osservatorio congiunturale della micro e piccola impresa promosso da CNA Regionale dell’Emilia-Romagna e dalla Federazione Banche di Credito Cooperativo.

TRENDER è realizzato con la collaborazione metodologica della sede regionale ISTAT di Bologna.

I dati costituiscono un’anticipazione del Report semestrale che verrà pubblicato successivamente a livello regionale.

Il primo trimestre 2011 registra un nuovo incremento tendenziale del fatturato (+8,2%) complessivo e della sua componente interna, con una crescita che per la componente per conto terzi risulta invece meno intensa (+6,9%).

La ripresa prosegue ma perde slancio in termini di fatturato come indica la seconda diminuzione congiunturale consecutiva registrata nel primo trimestre 2011 rispetto a quello immediatamente precedente (il IV del 2010).

Tuttavia, il proseguire su ritmi crescenti dell’aumento tendenziale della spesa per consumi (+15,4%) e il segno nuovamente positivo nella dinamica delle spese per retribuzioni, concorrono a delineare una ripresa ancora solida, nonostante la diminuzione tendenziale degli investimenti (-21,4%).

La ripresa del complessivo tessuto di imprese con meno di 20 addetti prosegue nonostante la diminuzione tendenziale del fatturato nelle costruzioni (-17,4% nel I trim. 2011) e la sostanziale stabilità delle attività del terziario (+0,9%): la performance complessiva è dovuta, evidentemente, alla ripresa del manifatturiero per il quale l’affidabilità statistica delle stime è però stata sospesa. 



 

Condividi


Per rimanere aggiornato su tutte le novità iscriviti alla newsletter

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy