Rimini. Ex colonia Murri, identificate sei persone che vivevano nei capanni esterni

RIMINI. Durante le attività di controllo a contrasto del degrado urbano avviate dalla Polizia Municipale, ieri mattina gli agenti hanno trovato all’interno dell’ex colonia Murri sei persone, tre cittadini tunisini e tre italiani, che si erano stabilite nei capanni presenti all’esterno della colonia. 

Gli agenti hanno quindi identificato le sei persone, per poi procedere alla demolizione dei capanni e alla bonifica della zona, dove sarà realizzato un parcheggio. Nei prossimi giorni, in vista dell’arrivo della stagione estiva, la Polizia Municipale intensificherà i controlli degli immobili, degli alberghi e delle colonie abbandonati, per evitare che questi possano diventare rifugio per soggetti dediti ad attività illecite.

[c.s. Comune Rimini]

Condividi


Per rimanere aggiornato su tutte le novità iscriviti alla newsletter

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy