Rimini. Fallimento Aeradria: entro Natale il ricorso in appello. Corriere Romagna

Corriere Romagna: Aeradria e creditori: entro Natale il ricorso in appello /
Saranno presentati due differenti reclami. Il presidente di Carim, Bonfatti: «Più che fondata la richiesta di concordato»

RIMINI. Aeradria e i creditori presenteranno poco prima di Natale ricorso alla Corte di Appello contro il fallimento della società dei cieli decretato dal tribunale di Rimini lo scorso martedì 26 novembre. Lo ha spiegato ieri, a margine del convegno dedicato al credito sociale, il presidente di Banca Carim Sido Bonfatti. «In questi giorni – afferma il numero uno di Banca Carim, principale creditore della società che gestisce il Fellini – ha preso corpo un significativo movimento che intende affiancare Aeradria nel
ricorso». Per questo saranno
depositati due differenti reclami: uno da
parte della società, l’altro da parte dei creditori, partendo da un presupposto molto chiaro: «Qual è l’utilità del fallimento?» spiega Bonfatti. Una domanda alla quale chiedono una risposta diverse decine di imprenditori che vantano una percentuale importante del monte debiti dell’aeroporto.
Il documento non è ancora stato depositato perché è necessario coordinare tutte “le parti in causa” ma servirà solo qualche giorno in più.
(…)


Condividi


Per rimanere aggiornato su tutte le novità iscriviti alla newsletter

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy