Rimini. Furti in casa: sgominata banda di albanesi. Recuperati 100mila euro. Il Resto del Carlino

Il Resto del Carlino: Presa la banda che ha razziato centinaia di case / Quattro albanesi arrestati, recuperati oltre 100mila euro di bottino.

RIMINI. Una banda di predoni specializzati in casseforti, capaci di mettere a segno fino a trenta furti a settimana. Ne hanno fatti a centinaia, razziando gioielli, orologi, denaro, televisori e lingotti, imperversando per settimane nelle case della provincia di Rimini, allungandosi fino a San Marino, Ravenna e Marche. Avevano già pronti altri colpi, se i carabinieri della Compagnia di Riccione non li avessero arrestati. Sono andati a prenderli nel loro covo, nel ravennate, e l’ altra mattina all’ alba sono finiti in manette quattro albanesi, Tom e Jovalin Leeshi, Marc Ndreka ed Ervis Gioca. I militari sono riusciti a recuperare oltre 100mila euro di bottino (…).


Condividi


Per rimanere aggiornato su tutte le novità iscriviti alla newsletter

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy