Rimini. Il mare porta i relitti dei mercantili scontratisi a Ravenna

Da Il Resto del Carlino Rimini: Relitti del mercantile affondato riaffiorano nelle acque riminesi / Trovati la borsa con il giornale di bordo e una muta

A quattro giorni dalla collisione tra mercantili, avvenuta domenica
mattina nel porto di Ravenna, alcuni relitti cominciano ad affiorare
nelle acque del riminese. Una borsa con i documenti marittimi e i
giornali di bordo è stata ritrovata l’altro giorno nel tratto di mare
davanti a Misano, mentre nella zona di Riccione è stata recuperata una
muta. A questo punto, l’ipotesi prevalente della Capitaneria di porto di
Ravenna è che anche i corpi possano essere stati spinti dalle correnti
verso sud. E non è escluso che anche i cadaveri dei quattro marittimi
turchi ancora dispersi, possano riaffiorare nelle nostre acque. A meno
che non siano rimasti intrappolati nel relitto che si trova a circa tre
miglia al largo di Marina di Ravenna
.(…)

Condividi


Per rimanere aggiornato su tutte le novità iscriviti alla newsletter

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy