Rimini. La furia del vento spazza la Riviera. Decine di alberi crollati su case e auto

Raffiche fino a 114 km orari, a Rimini squarciati i tendoni dei campi da tennis e padel a Marina centro

MANUEL SPADAZZI. Raffiche di vento fino a 114 km orari. Decine di alberi caduti, alcuni su auto e abitazioni. Crollati diversi pali della rete elettrica che hanno provocato blackout, lasciando al buio di centinaia di famiglie, a Rimini e non solo. È il bilancio dell’ondata di maltempo che si è abbattuta tra sabato notte e ieri su tutto il Riminese. Oltre 100 gli interventi dei vigili del fuoco in provincia, a cui vanno aggiunti quelli fatti dalle varie squadre della protezione civile (una decina), dalla polizia locale: la maggior parte di questi ha riguardato alberi e rami crollati, ma anche la caduta di pali, cartelli, pezzi di cornicione. A Rimini i principali interventi a Covignano, nelle vie Raticosa, Tomasetta, Castellaccio, con alberi caduti in mezzo alla strada. (…)

Articolo tratto da Il Resto del Carlino

Condividi


Per rimanere aggiornato su tutte le novità iscriviti alla newsletter

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy