Rimini. La Polizia locale arresta uno spacciatore a Viserba

La Squadra Giudiziaria della Polizia Locale di Rimini è intervenuta ieri pomeriggio a Viserba dove, in un condominio alcuni residenti avevano segnalato alcuni comportamenti strani da parte di una persona che dava in escandescenza ed era impegnata in attività sospetta con incontri frequenti nel vicino parco pubblico.

Dopo una breve indagine gli agenti in borghese sono intervenuti nell’abitazione dell’uomo, già noto alle forze dell’ordine, per procedere a una perquisizione domiciliare. Una ricerca che ha dato esito positivo in quanto sono stati trovati 14 grammi di sostanze stupefacenti del tipo hashish e marijuana, nascosti in casa che hanno fatto scattare l’arresto per detenzione ai fini di spaccio. Al momento del trasporto in camera di sicurezza, in seguito a una perquisizione personale, gli agenti hanno trovato un coltello che il 50 enne nascondeva nel marsupio, per il quale è stato anche denunciato per “porto abusivo di armi e oggetti atti ad offendere”.
Attualmente l’uomo è in attesa di comparire davanti al Giudice del Tribunale di Rimini per il processo per direttissima.

Condividi


Per rimanere aggiornato su tutte le novità iscriviti alla newsletter

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy