Rimini: Latitante tradito dalla scheda dell’albergo

(da “La Voce di Rimini”) Gli uomini della Questura sono riusciti ad ammanettare un senegalese 27enne sul quale pendono due sentenze per reati legati all’immigrazione con una pena di 11 mesi e 10 giorni di carcere.

L’uomo è stato rintracciato grazie ad una scheda di presenza dei clienti che alloggiano in un hotel di via Zanzur.

Condividi


Per rimanere aggiornato su tutte le novità iscriviti alla newsletter

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy