Rimini. Metromare “bloccato” dal ghiaccio

Metromare, corse fermate ieri mattina. Colpa del ghiaccio

Metromare bloccato dal ghiaccio. La gelata della notte e le temperature rigide della mattinata hanno costretto Start Romagna a lasciare in garage i mezzi elettrificati della belga Van Hool Exquicity e sospendere le sue corse in attesa che le squadre di pronto intervento, subito allertate, ripulissero dal ghiaccio la linea aerea. I disagi per i passeggeri sono rientrati con la ripresa delle corse a cavallo delle 11. Chissà se la comunicazione del disservizio è stata data con tempestività agli utenti oppure no, come denuncia una pendolare che per lavoro tutti i giorni da Novafeltria raggiunge Rimini. Quella comunicazione che sarebbe mancata in occasione degli ultimi due scioperi ma anche quando in tante altre situazioni come quella di sabato quando la corsa delle 12.45. “È stata soppressa senza alcun preavviso”, tutta colpa, ha risposto Start all’abbonata che ha chiamato per protestare, dei tanti autisti non vaccinati per il Covid.

Articolo tratto da Corriere Romagna

Condividi


Per rimanere aggiornato su tutte le novità iscriviti alla newsletter

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy