Rimini: Minacciata e aggredita ucraina alla fermata del tram

(da “Il Corriere di Romagna”) L’altra notte, all’incrocio tra viale Giuseppe Melucci e via Antonio Rosmini Serbati, un’ucraina 62enne è stata minacciata e aggredita da un malintenzionato.

La donna era alla fermata all’autobus perchè doveva andare ad assistere un’ammalata all’ospedale ma un uomo col passamontagna ha tentato di rubarle la borsetta.

Lei ha opposto resistenza ma il malfattore ha reagito prima picchiandola e poi l’ha minacciata con un coltello alla gola.

Il bandito, per evitare guai, è scappato via quando la donna ha cominciato a richiamare l’attenzione con le sue urla.

Sull’episodio indaga la Polizia.

 

Condividi


Per rimanere aggiornato su tutte le novità iscriviti alla newsletter

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy