Rimini: Pataccaro in manette

(da “Il Corriere di Romagna”) La Polizia Stradale di Rimini hanno elevato sette contestazioni amministrative con il relativo sequestro della merce ad un pataccaro: pc, navigatore satellitare gps, cinque cellulare e un iPad.

L’acquisto a prezzi stracciati avveniva nelle aree di servizio autostradali e il cliente si ritrovava con un bel “pacco” tra le mani anzichè il desiderato oggetto elettronico.

Oggi uno dei pataccari, Francesco Muro, sarà giudicato per direttissima per resistenza ed oltraggio a pubblico ufficiale.

Condividi


Per rimanere aggiornato su tutte le novità iscriviti alla newsletter

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy