Rimini. Polizia municipale: consegnati questa mattina gli encomi a sei operatori

RIMINI. Sono stati sei gli operatori della Polizia municipale di Rimini a cui l’Amministrazione comunale ha voluto consegnare un encomio per l’attività svolta di due distinte operazioni. Si tratta di: Emanuela Agati (assistente), Paola Ranaldo (agente), Loredana Voce (Ispettore Capo), Maria Carla Tavella, Antonio Lacidogna e Paola Tiraferri (agenti scelti).

L’assistente Emanuela Agati e l’agente Paola Ranaldo – con l’ausilio di due cittadini, Emanuele Chiaravallotti e Salvatore Policardi – non hanno infatti esitato ad immergersi per trarre in salvo un’automobilista bloccata dall’acqua in un sottopasso cittadino l’assistente Emanuela Agati e l’agente Paola Ranaldo che, in servizio durante il nubifragio del 6 febbraio scorso, prima si posizionavano a tergo del mezzo facendolo a forza risalire per impedire che sprofondasse ancora di più per poi rompere con un martello i finestrini dell’auto ed estrarre la malcapitata signora. 

Frutto di un’indagine complessa di Polizia giudiziaria, invece, l’operazione condotta dall’Ispettore Capo Loredana Voce e Maria Carla Tavella e dagli agenti scelti Antonio Lacidogna e Paola Tiraferri, che ha portato all’arresto di due giudici di pace, due avvocati del Foro di Udine e di un ex ufficiale della Guardia di Finanza per i reati emersi nel corso di un’udienza in relazione alla normativa sull’autotrasporto internazionale di cose.  

Comunicato Stampa Comune di Rimini

 

Condividi


Per rimanere aggiornato su tutte le novità iscriviti alla newsletter

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy