Rimini: Polizia sequestra merce contraffatta sul lungomare

Ieri pomeriggio una volante della polizia è dovuta intervenire per contrastare un atto di abusivismo commerciale presente nella zona tra il Bagno 45 e 46 del lungomare.

Le forze dell’ordine hanno sequestrato merce contraffatta ossia centinaia di cappotti, giacche e scarpe.

Alle porte dell’autunno i vu’ cumprà hanno rimpiazzato asciugamani, ciabatte e cappellini con giacconi, borse invernali e scarpe.

I venditori abusivi sono invece scappati via facendo perdere le loro tracce.

I poliziotti devono ancora quantificare il valore della merce sequestrata ma si dovrebbe trattare di alcune decine di migliaia di euro.

Fonte: “Il Corriere di Romagna”

 

 

Condividi


Per rimanere aggiornato su tutte le novità iscriviti alla newsletter

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy