Rimini. Poliziotto in Suv salta la fila in strada e tenta di evitare la multa

Poliziotto in Suv salta la fila in strada e tenta di evitare la multa: a processo. Il vice ispettore è stato fermato e ha tentato di discolparsi: “Vado a lavorare”. A giudizio per calunnia e falso ideologico

ENRICO CHIAVEGATTI – Falsa dichiarazione a un pubblico ufficiale; falso ideologico; calunnia aggravata. È la lunga lista di imputazioni cui è da aggiungere anche quella d’aver tratto in errore un pubblico ufficiale, da cui il prossimo 15 febbraio dovrà difendersi davanti al Tribunale di Rimini un vice ispettore in forza ad una specialità della Questura di Rimini. Una sfilza di accuse legate ad atti che l’agente avrebbe compiuto per evitare di pagare una multa per una normale infrazione al Codice della Strada. (…)

Articolo tratto da Corriere Romagna

Condividi


Per rimanere aggiornato su tutte le novità iscriviti alla newsletter

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy