Rimini. Presto le trascrizioni delle unioni gay. La Cronaca-NQNews di Rimini

Dopo il primo cittadino di Santarcangelo, anche il sindaco di Rimini Andrea Gnassi apre alla registrazione delle unioni gay.

La Cronaca-NQNews di Rimini: Il primo cittadino seguirà l’esempio di altri colleghi. “A breve porteremo in Consiglio il regolamento che disciplinerà la materia” / “Trascriverò le unioni gay celebrate all’estero” / Il sindaco di Rimini: “Giusto riconoscere questi progetti di vita e amore. Mi prenderò le mie responsabilità”

RIMINI. Anche il sindaco di Rimini Andrea Gnassi apre alle trascrizioni dei matrimoni gay. “Nei giorni scorsi – racconta il primo cittadino su Facebook –ho incontrato personalmente una coppia di ragazze riminesi che, unitesi in matrimonio in Portogallo, desidererebbero la registrazione della loro unione anche in Italia, nella loro città. Avevano letto alcune mie prese di posizione sul tema nelle scorse settimane. Ho apprezzato tanto le parole e la dignità con le quali queste due persone portano avanti un progetto di vita basato sull’amore, che proprio il loro paese gli ha reso e rende inattuabile, anche quando una delle due si è trovata in difficoltà su un letto di ospedale. (…)”


Condividi


Per rimanere aggiornato su tutte le novità iscriviti alla newsletter

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy