Rimini. Ragazzino accerchiato e rapinato calci e ginocchiate per la collanina

Turista 17enne aggredito sul lungomare: arrestati un uomo e una donna, altri due in fuga.

Prima lo trattengono con la forza. Poi gli danno calci e ginocchiate, contro le braccia e il petto. Solo alla fine lo lasciano libero, visto che il loro complice è riuscito a strappargli dal collo la collanina d’oro e a scappare. È successo l’altra notte, sul lungomare, a poca distanza da piazza Boscovich. A ritrovarsi in mezzo a una notte da incubo è stato un 17enne in vacanza a Rimini, e arrivato da pochi giorni dalla Lombardia assieme a due suoi amici da poco maggiorenni. (…)

Articolo tratto dal Corriere di Romagna

Condividi


Per rimanere aggiornato su tutte le novità iscriviti alla newsletter

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy