Rimini. Reparti di Prevenzione Crimine in azione: controlli e arresti in Citta’

Serrati controlli per tutta la notte tra sabato e domenica soprattutto nella zona del lungomare con l’impiego di unità cinofile antidroga, di un fuoristrada utilizzato
per il pattugliamento dell’arenile e di equipaggi dei Reparti di
Prevenzione Crimine.

Nel corso delle operazioni sono stati arrestati nei pressi di un locale sulla spiaggia due giovani, un bergamasco di 18 anni e una cittadina rumena minorenne
residente a Milano, responsabili del furto dello zainetto  ai danni di un giovane avventore.

Bloccati dalle forze dell’ordine, oltre al recupero dello zainetto con tutto il contenuto nelle tasche del bermuda del ragazzo, venivano rinvenuti sostanze stupefacenti, hashish e  cocaina Nascosto nello
slip veniva trovato un portafoglio contenente soldi e documenti
intestati ad un cittadino tedesco.

Tratti in arresto, la ragazza  per il reato di rapina
pluriaggravata in concorso, veniva accompagnata presso il centro di Prima Accoglienza
di Bologna, il ragazzo per i reati di rapina pluriaggravata in
concorso, detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti e
resistenza a P .U. presso la casa circondariale.

 

 

 

Condividi


Per rimanere aggiornato su tutte le novità iscriviti alla newsletter

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy