Rimini. Scippo violento, in pieno giorno. Trauma cranico

Corriere Romagna Rimini: Paura in via Rodi: è accaduto in pieno giorno / Scippo violento ai piedi del grattacielo /
Due giovani in scooter tentano di strappare la borsa a una donna che cade e batte la testa.
Alla vittima dell’aggressione riscontrato un trauma cranico: finisce in ospedale in osservazione

Una donna è finita
in ospedale, ricoverata
sotto osservazione,
per le conseguenze di uno
scippo violento che è
avvenuto nel pomeriggio
di ieri, in via Rodi, non
lontano dal grattacielo.
Per impossessarsi dei
pochi spiccioli che la signora
aveva con sé, due
giovani senza scrupoli
sono entrati in azione in
pieno giorno attorno alle
15.30. In sella a uno scooter
le si sono affiancati
mentre lei camminava
sul marciapiede. Il passeggero
ha afferrato in
corsa la borsetta della
donna che istintivamente
non ha mollato la presa.
La vittima dell’a ggressione,
colta di sorpresa,
si è aggrappata ai
manici della borsa, che
conteneva il portafogli e
i documenti, nel tentativo
di di resistere, ma così
facendo è finita rovinosamente
a terra. Neppure
dall’altra parte, infatti,
il malvivente voleva
rinunciare alla presa.
La signora, lunga sull’asfalto,
ha battuto la testa,
ed è stata immediatamente
soccorsa da un
passante.
(…)

Condividi


Per rimanere aggiornato su tutte le novità iscriviti alla newsletter

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy