Rimini: Smiting Festival chiude stasera con omaggio a Nick Cave

Questa sera alle 20, presso il Teatro degli Atti di Rimini, si conclude la terza edizione dello Smiting Festival.

Saliranno sul palco alcuni cantautori e musicisti italiani per celebrare le “Murder Ballads” di Nick Cave & The Bad Seeds.

“Murder Ballads” è il 9° album discografico di Nick Cave and the Bad Seeds, pubblicato nel 1996 da Mute Records.

Come suggerisce il titolo (che tradotto significa “Ballate omicide”), l’album consiste appunto in ballate omicide, un genere di canzoni che si basa sui dettagli e sulle conseguenze dei crimini di passione: riprendendo un filone tipico del folk anglosassone, Nick Cave racconta storie di assassini ed assassinii.

L’idea di questo evento culturale-musicale è di Marta Ileana Tomasicchio, direttrice dello Smiting Festival, e Pier Angelo Cantù, direttore artistico del progetto.

A omaggiare il musicista ci penseranno Angela Baraldi (protagonista del film “Quo vadis, baby?” di Gabriele Salvatores), Cesare Basile, Giorgio Canali (leader dei Rossofuoco, nonchè ex componente dei CCCP e dei PGR), Elio De Paoli, Andrea Garbo (membro del duo Il Genio), Cristiano Godano (frontman dei “Marlene Kuntz”), Dany Greggio, LAB, Simone Lenzi, Manuel Lieta, Paolo Mongardi, Omar Pedrini (ex dei Timoria), Emma Tricca e Vincenzo Vasi.

Il costo dell’ingresso per assistere a questo spettacolo è di 17€.

Al termine dell’evento, l’appuntamento continua presso il caffè-bar “La Brezza”, situato nella piazzetta San Martino a Rimini.

Condividi


Per rimanere aggiornato su tutte le novità iscriviti alla newsletter

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy