Rimini. Sostafacile per pagare attraverso smartphone la sosta in funzione da ottobre

Da Ottobre entra in funzione Sostafacile per pagare attraverso smartphone la sosta
 
Dal prossimo ottobre sarà possibile pagare la sosta nei parcheggi a gestione comunale, direttamente dal cellulare.
Sostafacile, fornito dalla BRAV ditta alla quale è stato aggiudicato il servizio, è un sistema per il pagamento della sosta e gestione permessi/abbonamenti utilizzabile con ogni tipo di smartphone o telefono cellulare. Per gli smartphone il servizio è disponibile utilizzando una apposita App o WebApp, mentre per i comuni telefoni cellulari è utilizzabile tramite SMS (solo servizio sosta).
“Stiamo ottemperando agli impegni assunti con gli utenti – ha dichiarato l’assessore alla Viabilità Roberto Biagini – soddisfacendo al principio “paghi per quanto sosti”. Crediamo possa essere un’opportunità di pagamento volta a rendere maggiormente appetibile l’uso dei parcheggi pubblici.”
Scaricando la app gratuita (disponibile per Android, Ios e Web app per tutti gli altri sistemi operativi) e registrandosi gratuitamente al servizio, pagare la sosta diventerà davvero semplice, veloce, economico in quanto viene pagato solo il tempo di sosta effettivamente usufruito e senza l’obbligo di esporre un contrassegno sulla propria auto. Inoltre, attraverso Sostafacile i cittadini potranno prenotare i permessi sosta e pagarli online.
La sosta potrà essere attivata per qualsiasi veicolo, proprio o altrui (auto sostitutiva, amici e familiari, dipendenti, clienti). Il sistema consente anche l’attivazione della sosta per più veicoli contemporaneamente utilizzando lo stesso account. Il credito sosta caricato sarà interamente utilizzabile per pagare il parcheggio e può essere utilizzato per parcheggiare in tutte le città che aderiscono a Sostafacile.
Sostafacile aderisce, inoltre, al circuito bemoov (www.bemoov.it) con cui è possibile ricaricare il credito sosta direttamente dal cellulare ovunque ci si trovi in completa sicurezza senza dover inserire i dati della carta di credito ogni volta e si avrà accesso a numerosi altri servizi a livello nazionale.
La Polizia Municipale potrà verificare in tempo reale il pagamento in corso grazie all’adozione di smartphone di verifica con lettura ottica della targa.
 
[c. s. Comune di Rimini]

Condividi


Per rimanere aggiornato su tutte le novità iscriviti alla newsletter

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy